L’Associazione di Volontariato Mago Merlino  nasce nel 1995 dalla volontà di tre realtà presenti a Lamezia Terme (CZ) che operano nel settore dell’emarginazione: la Comunità Progetto Sud, l’Associazione La Strada, le Suore di Maria Bambina.

Questo  gruppo di enti e  volontari  è composto da laici e religiosi, che attraverso la ricerca  di motivazioni condivise, elabora  un costante percorso formativo comune sulla cittadinanza attiva e sulla solidarietà. Tali valori vissuti dai  singoli, dai  nuclei familiari impegnati nel territorio, nello scorrere del tempo hanno trovato concretizzazione in esperienze di sostegno, di accoglienza di situazioni di disagio che,  espresse in diverse forme,  richiedevano però continuità e condivisibità. A tale scopo si è optato per la forma giuridica dell’associazione.

Oggi l’impegno dell’Associazione continua ad essere orientato all’accoglienza e all’aspetto culturale e formativo della cittadinanza,  mantenendo fede all’obiettivo di creare rete di collaborazione, obiettivi comuni e condivisibili tra pubblico e privato per la diffusione dell’accoglienza realizzata in modi diversi: affido, sensibilizzazione all’istituto dell’adozione, sensibilità sociale senza agire deleghe e de-responsabilizzazioni, integrazione, vicinanza a nuclei familiari problematici sul territorio per evitare la istituzionalizzazione e/o l’allontanamento di qualche suo membro, contrastare il fenomeno della violenza di genere e dello sfruttamento.

L’Associazione è iscritta:

  • al Registro Provinciale n°40 determina n° 4908 del 03/08/2007;
  • al Registro Regionale Volontariato della Regione Calabria n°255;
  • al Registro  Nazionale del Ministero degli Interni per Enti che svolgono attività a favore di immigrati 1° sez. A/679/2010/CZ del 31/08/2010 e 2° sez. C/203/2013/CZ del 28/05/2013.

Presso la sede legale si gestisce a titolo di volontariato uno spazio neutro per favorire gli incontri tra minori affidati ad uno solo dei genitori al fine di garantire il diritto alla visita degli stessi. Tale spazio è denominato “La stanza di Merlino” ed è frequentato per incontri di minori accolti in comunità e di nuclei del territorio su segnalazione dei servizi pubblici. La localizzazione in centro città ne favorisce l’accesso.

Dignità Femminili

Tessere la speranza con i fili della realtà e della concretezza.

Dignità femminili nasce dalla necessità di fissare per iscritto quanto è stato vissuto in questi anni associativi, di vita, di presenza in un territorio –la Calabria-  da donne tra e con altre donne.

Fare e non solo ricordare; custodire ma anche rielaborare, essenzializzare gli avvenimenti e la vita per cogliere come è evoluto il cammino che, insieme abbiamo percorso, come ci ha cambiate e come noi abbiamo tessuto speranza attraverso i gesti concreti. Si è giunti alla scrittura dopo un lungo lavoro di riflessione, di studio, di confronto e di ascolto di alcune donne nostre interlocutrici appartenenti ad ambiti diversi dal pubblico, al privato con le quali abbiamo avviato nel tempo “questioni di genere”.

CV Ass. Mago Merlino

Il Curriculum dell’associazione Mago Merlino aggiornato al 2019